nov 24 2011

INTERZONE :: Ian Curtis e i Joy Division


Free ebook [7,31 MB]: http://maldoror.noblogs.org/files/2011/11/INTERZONE_JoyDivision.pdf



Interzone è la seconda sperimentazione di Maldoror Press nell’ambito della mail art digitale, dopo la pubblicazione di Corpi che amano.

Raccogliendo una serie di contributi visuali su Ian Curtis e i Joy Division, il progetto Interzone è nato con l’obiettivo di consentire, a coloro che sono estimatori e fan del gruppo inglese, di mettere la propria creatività in un’opera collettiva e open.

La risultante grafico-editoriale – che potete ammirare nell’ebook che presentiamo – è un assemblaggio di versi tratti dai testi della band di Manchester uniti ad una serie di immagini a tema prodotte dai partecipanti con le tecniche più disparate.
Abbiamo accolto le opere così come ci son pervenute, preservando l’autenticità degli stati d’animo da cui sono scaturite, perché è negli occhi e nel cuore di chi ha ascoltato e vissuto i Joy Division (e il punk e la new wave tutti), la voce di una generazione in qualche modo interrotta e che attraversa trasversalmente gli ultimi tre decenni [D.V.].


giu 11 2011

INTERZONE :: Ian Curtis e i Joy Division

[Translation in English below]


 

Maldoror Press è lieta di presentarvi il suo nuovo progetto di mail art digitale:

InterzoneIan Curtis e i Joy Division

Dopo Corpi che amano, vogliamo coinvolgervi nella realizzazione del secondo ebook/catalogo per la collana fermopostadinamico.

Le opere che desideriamo ricevere devono essere ispirate dalla band di Manchester e dal suo giovane frontman, che hanno segnato i cuori di un’intera generazione. Ombre e luci si mescoleranno liberamente in un nuovo flusso di immagini, in modo da far rivivere un momento significativo della storia della musica.

Per partecipare basta inviare, entro il 15 agosto 2011, all’indirizzo maldoror.press@gmail.com:

un’opera grafica o grafico-testuale (fotografia, collage, disegno, lettering artistico, ecc.) ispirata al tema proposto, in un formato digitale a scelta fra i seguenti: tiff, jpg, bmp e png, e con una risoluzione di almeno 300 dpi.

Verranno accolte all’interno di un ebook finale tutte le opere pervenute e si lascerà ampio margine ai partecipanti per quanto riguarda tecnica e modalità espressive.

Raccomandiamo semplicemente di attenersi alla risoluzione indicata, pena l’esclusione dall’iniziativa, e nell’ottica di una resa qualitativa che non deluda nessuno. Si ricorda che ogni autore conserva la responsabilità e la proprietà della propria opera.

Come sempre precisiamo che, non trattandosi di un concorso, bensì di una forma di condivisione ludica e libera delle proprio creazioni, non ci sono né giurie né premi, ma l’opportunità di confluire insieme ad altre sensibilità in un’opera fruibile da tutti.

Attendiamo ancora una volta  i vostri contributi e vi auguriamo una creatività senza freni.

 

*   *   *

Maldoror Press is happy to introduce you a new digital mail art project.

Interzone – Ian Curtis and Joy Division

After Corpi che amano [Bodies in love] project, we would like to involve you in the creation of our next ebook/catalogue to be inserted in fermopostadinamico collection.

The works we would like to receive should be inspired by the band from Manchester and his young frontman, who both impressed the hearts of an entire generation. Shadows and lights will be free to mingle in a new flux of images, so to give new life to an important moment in the history of music.

To be part of the project, you just have to send, within 15th August 2011, to the address maldoror.press@gmail.com:

A graphic or textual-graphic work (photograph, collage, drawing, lettering etc.), inspired by the given theme, in a digital format among:  tiff, jpg, bmp e png and with a resolution of at least 300 dpi.

Any  attained work will be included in the final e-book, and artists will be free to choose the technique and the expressive manner they prefer.

We only recommend you to conform to the given resolution, or you will be excluded from the project.

We would like to remind you that Interzone is not a competition, so no work shall be judged and no award shall be won, but the playful showing of your creations and the opportunity to flow with other sensibilities in a widely shared, free e-book.

Looking forward to your contributions, we wish you good creativity!


mag 6 2011

CORPI CHE AMANO :: il catalogo del nostro primo progetto di mail art digitale

free ebook [20 Mb]: http://maldoror.noblogs.org/files/2011/05/CorpiCheAmano.pdf

 

“L’amore non è un impiego dei corpi, bensì un lavorio, un disegno, in grado di riassettare l’intero mondo ad ogni istante.
Non si muore per amore, ma dell’inspiegabile negligenza che pone fine al gioco. Che sia l’immagine a prendersi cura dell’incommensurabile?”

[dalla nota introduttiva di Donatella Vitiello.]

 

L’ebook presenta gli apporti artistici o grafico-testuali pervenuti liberamente alla Maldoror Press dopo l’invito di adesione al progetto di mail art digitale Corpi che amano.

La pubblicazione raccoglie opere di: Federica “Nightingale” Galetto, Antonella Taravella, Francesco Mestria, Daniela Montella, Luc Fierens, Simona Pocorobba, Antonia Salvadei, Cinzia Mastropaolo, Genny Muffy, Dewi Arts, Joshua Gasparro, Elena Gjorgjievska, Andrea dei Sedizi, Carmine Mangone, Pino Lecce, Valentina Sbardellati, Miguel Jimenez, Roberto Terracciano, Bernardo Anichini, Duccio Scheggi, Veronica Rivolta, Loredana Di Biase, Mario Pischedda, Pietro Damiano, Ksenja Laginja, Dimenticanza, Francesco Cornello, SanLuca, Francesco Scarano.

In allegato al pdf, un brano dark ambient di Svart1: Magie noire, sorta di OST dell’ebook.